Tecnico in Elettrotecnica

 

immagine nel testo Il diplomato (cinque anni)

Ha competenze specifiche:

- nel campo dei materiali e delle tecnologie costruttive dei sistemi elettrici, elettronici e delle macchine elettriche, della generazione, elaborazione e trasmissione dei segnali elettrici ed elettronici, dei sistemi per la generazione, conversione e trasporto dell'energia elettrica e dei relativi impianti di distribuzione;

- nei contesti produttivi d'interesse, collabora nella progettazione, costruzione e collaudo di sistemi elettrici ed elettronici, di impianti elettrici e sistemi di automazione.

- È in grado di:

  • operare nell'organizzazione dei servizi e nell'esercizio di sistemi elettrici ed elettronici complessi;
  • sviluppare e utilizzare sistemi di acquisizione dati, dispositivi, circuiti, apparecchi e apparati elettronici;
  • utilizzare le tecniche di controllo e interfaccia mediante software dedicato;
  • integrare conoscenze di elettrotecnica, di elettronica e di informatica per intervenire nell'automazione industriale e nel controllo dei processi produttivi, rispetto ai quali è in grado di contribuire all'innovazione e all'adeguamento tecnologico delle imprese relativamente alle tipologie di produzione;
  • intervenire nei processi di conversione dell'energia elettrica, anche di fonti alternative, e del loro controllo, per ottimizzare il consumo energetico e adeguare gli impianti e i dispositivi alle normative sulla sicurezza;
  • nell'ambito delle normative vigenti, collaborare al mantenimento della sicurezza sul lavoro e nella tutela ambientale, contribuendo al miglioramento della qualità dei prodotti e dell'organizzazione produttiva delle aziende.

In particolare, sempre con riferimento a specifici settori di impiego e nel rispetto delle relative normative tecniche, viene approfondita nell'articolazione "Elettrotecnica", la progettazione, realizzazione e gestione di impianti elettrici civili e industriali (impianti domotici, programmazione di PLC per il controllo di macchine elettriche di potenza)

A conclusione del percorso quinquennale, il diplomato nell'indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica consegue i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze:

  1. Applicare nello studio e nella progettazione di impianti e di apparecchiature elettriche ed elettroniche i procedimenti dell'elettrotecnica e dell'elettronica.
  2. Utilizzare la strumentazione di laboratorio e di settore e applicare i metodi di misura per effettuare verifiche, controlli e collaudi.
  3. Analizzare tipologie e caratteristiche tecniche delle macchine elettriche e delle apparecchiature elettroniche, con riferimento ai criteri di scelta per la loro utilizzazione e interfacciamento.
  4. Gestire progetti.
  5. Gestire processi produttivi correlati a funzioni aziendali.
  6. Utilizzare linguaggi di programmazione, di diversi livelli, riferiti ad ambiti specifici di applicazione.
  7. Analizzare il funzionamento, progettare e implementare sistemi automatici.

 

immagine nel testo Sbocchi Professionali

-    Lavoratore autonomo come Libero professionista nel settore della progettazione degli Impianti Elettrici e Speciali;

-    Lavoratore dipendente presso Studi Tecnici Professionali (di ingegneria, di architettura, di geometri, ecc.);

-    Lavoratore dipendente presso gli Uffici Tecnici di Imprese Artigiane operanti nel settore Elettrico;

-    Lavoratore autonomo come titolare di Impresa Artigiana operante nel settore Elettrico;

-    Inserimento diretto nel mondo del lavoro con la qualifica di capotecnico;

-    Partecipazione alla maggior parte di concorsi pubblici;

-    Accesso alle forze armate, ai corpi di polizia giudiziaria e ai corsi per sottufficiali;

-    Accesso alle graduatorie del Ministero della Pubblica Istruzione per l’inserimento negli ITIS e negli Istituti Professionali come docente tecnico-pratico. 

 

immagine nel testo Sbocchi Universitari

  La specializzazione permette l’accesso a tutti i corsi universitari con particolare riferimento ai settori:

 -  Scientifico-tecnologico: Ingegneria Elettrica, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Energetica, Ingegneria della Sicurezza Civile ed Industriale, Ingegneria Informatica.

 

immagine nel testo Corsi post-diploma

 Corsi IFTS/ ITS

   

immagine nel testo La tabella oraria è:

TECNICO IN ELETTROTECNICA

anno

anno

anno

anno

anno

Lingua e letteratura italiana
4
4
4
4
4
Storia
2
2
2
2
2
Lingua Inglese
3
3
3
3
3
Matematica ( + complementi )
4
4
4
4
3
Diritto ed Economia
2
2
     
Scienze Integrate (Fisica)
3 (1)
3 (1)
     
Scienze Integrate (Chimica)
3 (1)
3 (1)
     
Scienze e Tecnologie applicate
 
3
     
Scienze della Terra e Biologia
2
2
     
Scienze Motorie e Sportive
2
2
2
2
2
Religione Cattolica o Attività alternative
1
1
1
1
1
Tecnologie e Tecniche di rappr. Grafica
3 (1)
3 (1)
     
Tecnologie Informatiche
3 (2)
 
     
Tecnologie e progettazione dei sistemi elettrici ed elettronici
   
5
5
6
Elettronica ed Elettrotecnica
   
7
6
6
Sistemi Automatici    
4
5
5
Geografia
1
 
 
 
 
TOTALE ORE SETTIMANALI
33
32
32
32
32

 

N.B. Le ore indicate tra parentesi ( ) sono riferite alle attività di laboratorio che prevedono la compresenza degli insegnanti tecnico-pratici.